Ricerca Lavoro 2013: il segreto del 80%

Cercando notizie, relative alle possibilità nel mondo del lavoro, su internet, e non solo, si rimane spesso sorpresi, ma quello che stiamo per dirvi è, a dir poco, eclatante, ma continuate a leggere qui di seguito per conoscere il segreto del 80%.

 

Infatti è recentemente emerso che l’80% dei lavori disponibili rimangano, in un certo senso, nascosti in quanto non ancora resi pubblici e dalle aziende, e dalle agenzie di recruiting. Già, avete letto bene: l’ottanta per cento! Il come e il perchè lo scoprirete qui di seguito. Sembra proprio che i datori di lavoro non vogliano condividere con l’ampio pubblico la presenza di una posizione aperta. Il motivo è presto detto: evitare la valanga di Cv che riceverebbero immediatamente, per questo motivo alcuni preferiscono fra la propria cerchia di conoscenze il candidato ideale. Per altri il segreto nella ricerca è dovuto dalla necessità di sostituire un profilo del quale si è insoddisfatti: nel caso in cui la risorsa che occupa il ruolo non sappia ancora della probabile sostituzione il segreto rimane quindi d’obbligo per l’azienda.

 

A questo punto, se siete alla ricerca di un lavoro dovete, per prima cosa, creare un solido curriculum da far circolare, poi dovrete far sapere al più alto numero di persone che effettivamente siete alla ricerca di un lavoro, perché creare relazioni con diverse tipologie di persone porta ad avere un maggior numero di possibilità. Concludiamo segnalando alcuni siti utili per la ricerca di lavoro, come ad esempio, Monster e il suo Be Know, Linkedin e Infojob. In bocca al lupo a tutti e buon lunedìopportunita-lavoro!